Risultati Indagine SAPR Drone

IN BREVE

La Point Cloud – Nuvola di Punti (3d-map, 3d-mod) in formato LAS si può aprire con il programma Autodesk AutoCAD-ReCap, incluso nel pacchetto AutoCAD dal 2017, con il quale si può già lavorare in 3D come effettuare misure e creare modelli. Il documento in formato AutoCAD-ReCap RCS è facilmente importabile in AutoCAD. Per ottenerlo, creare un nuovo documento con AutoCAD-ReCap, quindi, importare la nuvola di punti originaria in formato LAS e salvare nel formato nativo RCS.
[Path: 2_densificationpoint_cloudproject_name_densified_point_cloud]

La 3D Mesh – Modello 3D a maglia (3d-map, 3d-mod), in formato FBX, può essere visualizzato con Autodesk FBX, oppure Rhino, 3ds Max, AutoCAD 3ds Max, Blender, Autodesk Maya, Cinema 4D, oppure importato in Autocad.
[Path: 2_densification3d_meshproject_name_simplified_3d_mesh]

Il Raster DSM – Raster del Modello Digitale della Superficie (3d-map) in formato GeoTIFF si può visualizzare in Quantum GIS, mentre con Global Mapper e ArcGIS è possibile generare perimetri, misurare distanze, aree e volumi, comparare due DSM, effettuare digitalizzazioni 3D.
[Path: tiles: 3_dsm_ortho1_dsmtiles]
[Path: merged file: 3_dsm_ortho1_dsm]

Il Mosaic – OrtoMosaico (3d-map) geometrico in formato GeoTIFF si può inserire in un attach di AutoCAD. Se le dimensioni richiedono più risorse di quelle a disposizione, si può usare solo una parte, presente nella cartella delle suddivisioni tiles. È possibile effettuare misure e modifiche anche con Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS.
[Path: tiles: 3_dsm_ortho2_mosaictiles]
[Path: merged file: 3_dsm_ortho2_mosaicproject_name_transparent_mosaic_group_name]
[Path: merged file: 3_dsm_ortho2_mosaicproject_name_mosaic_group_name]

La Reflectance Map – Mappa di riflettanza (th-map, ag-mul) in formato GeoTIFF può essere indicizzata con Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS.
[Path: tiles: 4_indexreflectancetiles]
[Path: merged file: 4_indexindicesreflectance]


IN DETTAGLIO

A. Undistorted images – Immagini raddrizzate (optional)

A1. TIF: (optional) Visualizzazione stereoscopica con Inpho.
[Path: 1_initialimagesundistorted_imagesimage]

B. Densified Point Cloud – Nuvola di Punti (3d-map, 3d-mod, optional)

B1. LAS: (3d-map, 3d-mod) Lavorare ed esportare con Autocad ReCap; classificare i punti con VRMesh; generare il DTM con LAStools; visualizzare con Quick Terrain Reader, Global Mapper, ArcGIS.
B2. LAZ: (optional) Lavorare ed esportare con Autocad ReCap; generare il DTM con LAStools; visualizzare con Quick Terrain Reader, Global Mapper.
B3. XYZ: (optional) Visualizzare in Autocad, Autocad Civil 3D e Global Mapper. Formato molto pesante con limitazioni.
B4. PLY: (optional) Visualizzare con Meshlab, classificare i punti con VRMesh, visualizzazione e condivisione web con Sketchfab.
[Path: 2_densificationpoint_cloudproject_name_densified_point_cloud]

C. Digital Surface Model (DSM) – Modello Digitale di Superficie (3d-map, optional)

Grid DSM – Griglia Modello Digitale di Superficie
C1. LAS: (optional) Lavorare ed esportare con Autocad ReCap; classificare i punti con VRMesh; generare il DTM con LAStools; visualizzare con Quick Terrain Reader, Global Mapper, ArcGIS.
C2. LAZ: (optional) Lavorare ed esportare con Autocad ReCap; generare il DTM con LAStools; visualizzare con Quick Terrain Reader, Global Mapper.
C3. XYZ: (optional) Visualizzare in Autocad, Autocad Civil 3D e Global Mapper. Formato molto pesante con limitazioni.
[Path: 3_dsm_ortho1_dsmproject_name_dsm]

Raster DSM – Raster Modello Digitale della Superficie (3d-map)
C4. GeoTIFF: (3d-map) È possibile generare perimetri, misurare distanze, aree e volumi, comparare due DSM, digitalizzazione 3D con Global Mapper e ArcGIS, visualizzare in Quantum GIS. Include i relativi file TFW e PRJ.
[Path: tiles: 3_dsm_ortho1_dsmtiles]
[Path: merged file: 3_dsm_ortho1_dsm]

D. Digital Terrain Model (DTM) – Modello Digitale del Terreno (optional)

Raster DTM– Raster Modello Digitale del Terreno
D1. GeoTIFF: (optional) Generare perimetri, misurare distanze, aree e volumi, con Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS. Include i relativi file TFW e PRJ.
[Path: tiles: 3_dsm_orthoextrasdtmtiles]
[Path: merged file: 3_dsm_orthoextrasdtm]

E. Ortomosaic – Ortofoto a Mosaico Raster (3d-map, optional)

Orthomosaic GeoTIFF
E1. GeoTIFF: (3d-map) È possibile effettuare misure e modifiche con Global Mapper e ArcGIS, Quantum GIS, AutoCAD, in cui si può inserire in un attach. Include i relativi file TFW e PRJ.
[Path: tiles: 3_dsm_ortho2_mosaictiles]
[Path: merged file: 3_dsm_ortho2_mosaicproject_name_transparent_mosaic_group_name]
[Path: merged file: 3_dsm_ortho2_mosaicproject_name_mosaic_group_name]

Orthomosaic KML and HTML files
E2. GOOGLE: (optional) in formato KML per Google Earth ed in formato HTML per Google Maps e siti.
[Path: 3_dsm_ortho2_mosaicgoogle_tilesproject_name_mosaic

F. Reflectance Map – Mappa di riflettanza (th-map, ag-mul, optional)

Reflectance Map GeoTIFF
F1. GeoTIFF: (th-map, ag-mul, optional) Generare la mappa d’indice con Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS. Include i relativi file TFW e PRJ.
[Path: tiles: 4_indexreflectancetiles]
[Path: merged file: 4_indexindicesreflectance]

G. Index Map – Mappa d’indice (optional)

Index Map GeoTIFF
G1. GeoTIFF: (optional) Visualizzare e generare colori con Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS. Include i relativi file TFW e PRJ.
[Path: tiles: 4_indexindicesindex_nametiles]
[Path: merged file: 4_indexindicesindex_name]

Grid Index Map Shapefile
G2. SHP: (optional) Applicazioni d’Agricoltura con Farm Works.
[Path: merged file: 4_indexindicesindex_name]

H. 3D Textured Mesh – Modello 3D (3d-map, 3d-mod, optional)

H1. TextureJPG: (3d-map, 3d-mod) Modello Texture 3D in formato immagine JPG.
H2. OBJ: (3d-map, 3d-mod) Da visualizzare con Meshlab, Global Mapper, Rhino, 3ds Max, 3DBuilder, Autodesk Maya. Contiene anche l’OBJ materials file MTL.
H3. FBX: (3d-map, 3d-mod) Da visualizzare o esportare con Autodesk FBX, oppure Rhino, 3ds Max, AutoCAD 3ds Max, Blender, Autodesk Maya, Cinema 4D.
H4. 3DPDF: (optional) visualizzare con Adobe Acrobat Reader.
H5. PLY: (optional) visualizzare con Meshlab, visualizzazione e condivisione web con Sketchfab, stampa 3D con Blender e Meshmixer.
H6. DXF: (optional) visualizzare i soli triangoli della rete mesh, con Global Mapper, ArcGIS, Quantum GIS.
H7. OSGB: (optional) visualizzare con Skyline TerraBuilder, SuperMap, Acute3D.
H8. SLPK: (optional) visualizzazione web con ArcGIS Online, ArcGIS Earth.
[Path: 2_densification3d_meshproject_name_simplified_3d_mesh]

I. Contour Lines – Curve di livello (optional)

I1. SHP: (optional) è possibile visualizzare e modificare con Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS.
I2. PDF: (optional) visualizzare con Adobe Acrobat Reader
I3. DXF: (optional) visualizzare e modificare con AutoCAD, Global Mapper, ArcGIS, Quantum GIS.
[Path: 3_dsm_orthoextrascontoursproject_name_interval_resolution_minimum_line_size_DSM]
[Path: 3_dsm_orthoextrascontoursproject_name_interval_resolution_minimum_line_size_DTM]

Z. Post Production – Post produzione (optional)

Z1. Point Cloud AutoCAD RCS – Nuvola di Punti per AutoCAD (optional)
La nuvola di punti originaria, in formato LAS, viene importata nel programma AutoCAD ReCap e salvata nel suo formato nativo RCS, pronta per l’importazione in un qualsiasi AutoCAD.

Z2. Video Animation – Animazione Video (optional)
Sviluppo di animazioni video all’interno del modello, esportate nei formati MP4, MKV e AVI, visualizzabili, tra gli altri, con VLC e Windows Media Player.

Z3. 3D Digitized objects – Oggetti digitalizzati (optional)
Inserimento nel modello di Polilinee, Superfici e Volumi con base sulla superficie.
Disponibile nei formati SHP e DXF, visualizzabili e modificabili con AutoCAD, Global Mapper, ArcGIS e Quantum GIS, in formato KML per Google Earth e DGN da visualizzare e modificare con MicroStation.